CSI Piemonte: l'Assemblea approva il Bilancio 2017

L'Assemblea dei Soci del CSI Piemonte ha approvato il Bilancio di Esercizio 2017.
Il valore della produzione del CSI si attesta per il 2017 a circa 120 milioni di euro. Sotto il profilo patrimoniale e finanziario il 2017 è stato sostanzialmente un anno stabile, con ulteriori miglioramenti sul fronte del fabbisogno di liquidità: il volume dei crediti verso i clienti è in continuità con il dato del 2016, mentre i debiti verso i fornitori si riducono sensibilmente e il ritardo dei pagamenti verso i fornitori al 31 dicembre 2017 risulta azzerato, come lo scorso fine esercizio.

Nel corso dell'Assemblea è stato inoltre completato il Comitato Tecnico Scientifico del CSI con la nomina di due nuovi membri indicati dal Politecnico di Torino: Fulvio Corno, Associato confermato del Dipartimento di Automatica e Informatica e Isabella Maria Lami, Associata del Dipartimento "Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio".
I due nuovi membri sono stati nominati in sostituzione dei dimissionari prof. Juan Carlos De Martin e prof.ssa Patrizia Lombardi perché, a seguito dell'insediamento del nuovo Rettore del Politecnico di Torino, sono entrati a far parte della squadra di governo dell'Ateneo.

 

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa CSI-Piemonte - Vittoria Gernone – tel. 346.6946901 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.