nuovistrumenti.it

RACCONTIAMO LA PA CHE INNOVA

Si apre la quarta edizione del Piemonte Visual Contest: ci si sfida a raccontare il ‘900

Anche quest'anno è tutto pronto alla partenza del Piemonte Visual Contest, il concorso di Consiglio regionale del Piemonte, TOP-IX e CSI Piemonte che coinvolge comunità di creativi, storyteller, mappatori, sviluppatori, data scientist e designer. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 maggio.

Il Novecento in Piemonte e il suo impatto sul nuovo Millennio sono i temi al centro di questa quarta edizione, con l'obiettivo di rappresentare le diverse sfaccettature del Secolo Breve nel nostro territorio

I progetti digitali possono raccontare eventi, problemi o periodi dell'economia, della società, del territorio, del paesaggio, della cultura trattando, ad esempio, l'evoluzione del paesaggio legato allo sviluppo urbano e infrastrutturale, alle attività agricole e alle dinamiche insediative. Oppure approfondendo le problematiche della società e l'interazione tra le persone, o ancora questioni relative alle aree industriali, urbane, rurali e montane.

"#Piemonteviz è ormai collaudato – racconta Fabio Malagnino, digital officer del Consiglio regionale – In questi anni ha aggregato reti di innovatori che l'hanno reso un'esperienza di rilievo nazionale, un'iniziativa pionieristica che unisce tecnologie, storytelling, nuove forme di cultura digitale". La principale novità di questa edizione è che sarà premiata una sola classe di concorso per progetti basati su data visualization, mappe digitali e data journalism, che dovranno perciò essere integrati, mentre rimane l'invito a utilizzare più open data possibili. Come sempre, tutti i lavori presentati devono essere rilasciati con licenze Creative Commons.

"Anche il coinvolgimento nei progetti di pubbliche amministrazioni è considerato un elemento in più – spiega Giuliana Bonello del CSI Piemonte, membro del comitato organizzatore e della giuria – sia per favorire la pubblicazione in formati aperti di nuovi dati, sia per la condivisione verso i cittadini di conoscenze spesso confinate in ambito amministrativo".

I primi tre classificati saranno premiati rispettivamente con 4.500, 3.000 e 1.500 euro lordi.

Tutte le informazioni e il regolamento per la partecipazione sono disponibili sul sito ufficiale www.piemontevisualcontest.eu. Sulla pagina Facebook di Piemonteviz anche gli aggiornamenti su eventi e appuntamenti formativi.

Elena Romagnolo