Mèmora

La piattaforma per i beni culturali

Mèmora è una piattaforma digitale pubblica, libera e gratuita per la descrizione e la catalogazione del patrimonio culturale di archivi, istituti culturali e musei, la raccolta degli oggetti digitali e la fruizione sul web.

Si basa sul software open source CollectiveAccess e gestisce attraverso un'unica interfaccia web beni culturali di tipologie diverse, integrando i molteplici software fino a ieri utilizzati. In questo modo, Mèmora supera la divisione tra gli ambiti archivistico e museale, in favore di una visione complessiva del patrimonio, garantendone la conservazione e la fruibilità nel tempo.

In più

Lo strumento per gli operatori ha queste caratteristiche:

  • utilizza i principali standard descrittivi nazionali e internazionali
  • descrive in modo integrato i beni culturali e permette di stabilire relazioni tra le risorse
  • i contenuti testuali possono essere corredati da immagini, video, audio, documenti digitali e 3D
  • è possibile strutturare progetti di riordino e digitalizzazione e definire le aggregazioni "archivi" e "collezioni".
  • è interoperabile e consente di esportare dati nei formati più diffusi
  • offre strumenti per georeferenziazione e visualizzare le risorse su mappe

Il progetto è il risultato di un lungo lavoro che ha visto la migrazione in un unico applicativo di migliaia di oggetti digitali, schede e inventari di centinaia di enti, che in precedenza utilizzavano la suite Guarini.

Link

www.memora.piemonte.it

 

Aggiornamento a settembre 2018

REALIZZATO PER

REGIONE PIEMONTE

2018

Video