Tipologia
Internazionale

Albania: protezione dei dati personali, standard europei

Twinning project AL 17 IPA JH 01 19 “Institution-building for alignment with the EU acquis on the protection of personal data”
Programma
IPA program 2017/ 040-209.01/AL/EU Integration Facility
Beneficiario
Commissario per l’Informazione e la Protezione dei Dati (IDP) dell’Albania
Data inizio
Data fine

La necessità di adegurare la legislazione nazionale al nuovo quadro normativo europeo nel campo della protezione dei dati personali costituisce un importante passo al percorso dell'Albania verso l'integrazione europea.

Di questo si occupa il progetto di gemellaggio tra Albania, Austria e Italia, finanziato dall'Unione Europea con il programma di assistenza di preadesione dell'UE e intitolato “Institution-building for alignment with the Union acquis on the protection of personal data”, che prevede il supporto e il sostegno al Commissario per l’Informazione e la Protezione dei Dati (IDP) dell’Albania per l’aggiornamento del quadro normativo, in particolare della Legge n. 9887/2008 sulla protezione dei dati personali, e l’allineamento con l’acquis dell’Unione Europea.

Il progetto di Twinning consentirà ai cittadini albanesi di beneficiare della modernizzazione della legislazione in questo campo, garantendo loro un maggiore controllo sul processo di elaborazione dei dati personali. L’avvicinamento del quadro normativo nazionale a quello dell’Unione (GDPR e della Direttiva Polizia) rafforzerà la capacità dell’Ufficio del Commissario di rispondere al meglio alle sfide e ai problemi di violazione della privacy e protezione dei dati personali, sia nel settore pubblico che in quello privato.

In sintesi il progetto prevede:

  • l’allineamento della legislazione nazionale con il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR) e le direttive della Polizia
  • il miglioramento della capacità di applicazione del nuovo quadro giuridico
  • la sensibilizzazione dei responsabili della protezione dei dati (DPO) per garantire il rispetto della nuova legge.

Italia e Austria hanno costituito un consorzio di organizzazioni del settore pubblico con una consolidata esperienza in questo campo. Il Garante Italiano per la Protezione dei Dati Personali è alla guida del progetto, cui collaborano il Ludwig Boltzmann Institute of Fundamental and Human Rights (BIM) e il CSI Piemonte.

Il team del CSI Piemonte, formato da tecnici e avvocati specializzati in affari legali e privacy, lavorerà con i responsabili della protezione dei dati. Del CSI è anche il Resident Twinning Advisor, che lavora stabilmente presso la sede del Commissario albanese per l'Informazione e la Protezione dei Dati, per il coordinamento delle attività di progetto.

Partners: Garante per la protezione dei dati personali (Italia), CSI Piemonte (Italia), Ludwig Boltzmann Institute of Fundamental and Human Rights (Austria)

Eccellenze e Temi strategici
Attività internazionali
Privacy e GDPR